• Italiano (IT)
  • English (UK)
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
blog_soteha_7
Aggiornati insieme a noi
Slider
Computer Security Day: come proteggersi dal furto di identità

Computer Security Day: come proteggersi dal furto di identità

Giovedì, 29 Novembre 2018 08:49 Scritto da
Pubblicato in Security - Privacy

Il 30 novembre si celebra il "Computer Security Day", giorno dedicato alla sicurezza informatica e alla prevenzione di tutti gli attacchi hacker. Tra quest'ultimi, uno dei più diffusi è il furto d'identità.

Secondo uno studio a proposito  targato Javelin Strategy and Research, nel 2018 il numero di vittime di frodi legate all'identità è salito a circa 16,7 milioni negli Stati Uniti - un aumento dell'8% rispetto agli anni precedenti.
I criminali in questi casi rubano di tutto: numeri delle carte di credito, patenti di guida, assicurazioni e persino l'identità dei bambini.
Chiunque quindi potrebbe diventare una vittima in qualsiasi momento.

Il problema è che, se hai qualsiasi tipo di account online, è praticamente impossibile proteggersi completamente.
Tuttavia, essere informati, prendere precauzioni e implementare alcuni semplici suggerimenti può aiutare nella protezione delle informazioni vitali e anche nel ridurre le possibilità di diventare un bersaglio o una vittima.

Ecco allora sei suggerimenti per proteggere la tua identità mentre sei online:

  1. Rendi sicura la tua rete wireless

Nelle nostre case godiamo della facilità e della libertà di una rete wireless.
Tuttavia, spesso dimentichiamo i rischi che questa pone se non è adeguatamente protetta.
Un modo semplice per ridurre le possibilità di una violazione della sicurezza è ripristinare la password di fabbrica del router wireless.
Può sembrare semplice, ma, secondo la National Cyber ​​Security Alliance, molte persone non riescono ad attuare questa misura di sicurezza di base.
Modificando la password, impedisci a soggetti non autorizzati di dirottare il segnale wireless e aumenti la sicurezza della tua rete.

  1. Sii creativo nella creazione delle tue password

Cambia le tue password per passphrase: password più lunghe e sicure.
Una passphrase può essere qualsiasi cosa, da una citazione a un testo di canzone a un'affermazione.
Puoi utilizzare una sezione della frase o la prima lettera di ogni parola combinata con caratteri e numeri speciali.
Una nota importante: non conservare le password o le frasi d'accesso sul tuo laptop o sui tuoi dispositivi mobili.
Sarebbe come lasciare le chiavi nella tua auto, e poi chiedersi perché qualcuno l'ha rubata.

infographic how to create a good password

  1. Raddoppia la sicurezza con l’identificazione a due fattori

Gli odierni algoritmi informatici possono neutralizzare anche le password più lunghe e più sicure.
Pertanto, è una buona idea implementare l'identificazione a due fattori.
Con quest’ultima attiva, si utilizza una seconda forma di verifica oltre alla propria password, come il riconoscimento facciale, l’impronta digitale o un codice inviato tramite messaggio di testo.
Questo renderà il lavoro molto più difficile agli hacker.

  1. È giusto mentire (per le domande sulla sicurezza della password)

Le conosciamo tutti le domande di sicurezza.
In quale città sei nato? Qual è il nome da nubile di tua madre? Come si chiamava il tuo primo animale domestico?
Ecco, non c'è nulla di sicuro in queste domande. Un po’ di compiti a casa e qualsiasi buon hacker può trovare le risposte in meno di un giorno.
Tua madre probabilmente è su Facebook. Hai specificato la tua città natale sui tuoi profili social. Hai condiviso una foto ricordo proprio del tuo primo animale domestico, salutandolo con il suo nome.
C’è solo una cosa che puoi fare per evitare intrusioni: mentire.
Non usare la tua vera città natale o il vero nome da nubile di tua madre.
Sei preoccupato di dimenticare le tue bugie? Scrivile piuttosto da qualche parte, proprio su un foglio, ma non lasciarlo in giro.

  1. Il Wi-Fi pubblico gratis può costarti molto

Il Wi-Fi pubblico gratuito può aiutarti a risparmiare sui costi dei dati, ma a lungo andare potrebbe avere un prezzo molto più alto di qualche euro: la tua identità.
Le reti Wi-Fi pubbliche purtroppo sono poco sicure.
Gli hacker possono facilmente infiltrarsi nelle loro debolezze e ottenere le tue informazioni, vedere la tua attività online e accedere ai tuoi account personali.
Molto meglio usare la propria connessione cellulare o ottenere un hotspot da un amico.
Entrambe sono alternative sicure e più difficili da raggiungere per i malintenzionati esterni.

xirrus 102016 1

  1. Tieni d'occhio il tuo conto corrente

Un modo semplice, ma efficace per proteggere la tua identità mentre sei online è controllare il tuo conto corrente, se possibile attivando proprio una notifica per tutte le operazioni che vengono effettuate.
È molto probabile infatti che un hacker, nel rubarti l’identità, miri ai tuoi soldi.
Tenendo d'occhio il tuo conto, puoi però notare qualsiasi attività fraudolenta nel momento in cui questa si verifica e segnalarla immediatamente, aiutando a prevenire danni permanenti alla situazione finanziaria o alla tua identità.

Viviamo nell'era della tecnologia. Gran parte della nostra vita quotidiana viene spesa online.
Che si tratti di acquisti, social media, online banking o streaming di film, molti di noi sono costantemente connessi a Internet, cosa che ci rende automaticamente vulnerabili ad attacchi hacker.
Tuttavia, rimanendo informato, facendo attenzione e praticando alcuni semplici suggerimenti per proteggere la tua identità online, puoi ridurre la tua esposizione e ridurre le possibilità di diventare vittima di un furto di identità.

Sergio Marchese

Dalle connessioni analogiche alla fibra, da oltre 20 anni nel mondo IT. Attento al cambiamento, amante della tecnologia e delle sfide, confeziono soluzioni IT per le aziende. Problem solver, preciso e sempre sul pezzo.

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner
Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY