• Italiano (IT)
  • English (UK)
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
blog_soteha_7
Aggiornati insieme a noi
Slider
Comprendere la geolocalizzazione

Comprendere la geolocalizzazione

Martedì, 15 Gennaio 2019 13:34 Scritto da
Pubblicato in APP Mobile

Oggigiorno, le aziende si stanno concentrando su come rendere l'esperienza utente sempre più personalizzata utilizzando le varie funzionalità integrate di piattaforme e dispositivi, inclusi gli smartphone.

La geolocalizzazione è una di queste e può aiutare aziende e società fornendo soluzioni solide nella creazione di app.
Il processo di geolocalizzazione consente fondamentalmente agli sviluppatori di identificare la posizione fisica reale dei dispositivi e degli individui. Quindi, dopo averla identificata, lo sviluppatore può trovare le coordinate esatte in termini di longitudine e latitudine tramite la posizione GPS del dispositivo: il cosiddetto "tag geografico".
La funzione di geolocalizzazione può anche essere molto utile per far risaltare la tua applicazione mobile in mezzo alla miriade di app che escono ogni giorno, offrendo una user experience ricca di contenuti.
Questo è uno dei motivi per cui oggi una serie di applicazioni di vari settori offrono agli utenti la geolocalizzazione come caratteristica fondamentale del proprio prodotto.
Un’altra funzione sulla scia della geolocalizzazione, è quella di rilevamento della posizione, senza la quale sarebbe praticamente impossibile tracciare live un ordine online o cercare un ristorante nelle vicinanze.

Oggi, con l'aiuto di questi servizi di geolocalizzazione in tempo reale, diversi social network e anche applicazioni di incontri hanno raggiunto un successo enorme.
Le app per dispositivi mobili basate sulla posizione stanno attualmente salendo sulla cresta dell’onda rispetto al mercato, anche e soprattutto perchè non si limitano a una particolare categoria.
Oggi, le persone sono collegate ai loro dispositivi mobili 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, rendendo così la funzionalità di geolocalizzazione una necessità che deve essere soddisfatta a tutti i costi. I dettagli esatti sulla posizione di un utente o di un dispositivo mobile possono essere ricevuti in vari modi, come Wi-Fi, GPS satellitare o dati della torre cellulare.

Processo di sviluppo

Il processo di sviluppo di queste applicazioni in grado di rilevare la posizione viene fatto utilizzando Maps e anche le API (insieme di procedure atte all'espletamento di un dato compito) del servizio di localizzazione che forniscono dati utili per conto dell'utente, come le indicazioni stradali per una determinata località o dettagli come il numero di contatto ecc. Android Studio è utilizzato come API Android per Google Maps, mentre per iOS c'è il Kit mappe di Apple.

Aggiunta della geolocalizzazione all'app

Quindi, per aggiungere la geolocalizzazione alla tua app, la prima cosa da fornire è l'integrazione con alcuni tipi speciali di API che dovrebbero contenere gli strumenti principali per supportare questa funzionalità.
A questo punto, devi solo collegare ulteriormente una o anche due API alla piattaforma che hai selezionato per la tua applicazione.
Queste API gestiranno le coordinate geografiche per localizzare il dispositivo di un utente e disegnare le mappe per visualizzare la posizione esatta dell'utente.
Ad esempio, nel caso in cui desiderassi creare un'applicazione mobile con la funzione di geolocalizzazione che aiuti l'utente finale a trovare un elenco di gioiellerie vicine, avresti bisogno solo dell'API per identificare in modo indipendente gli indirizzi di negozi di gioielli sulla mappa stessa che l'utente possa vedere.

Tipi di API offerte da Google

Partendo dal fatto che l'API di Google Maps è una delle migliori API da utilizzare per i telefoni Android, iOS e anche Windows, scopriamo quali altre API offerte dai servizi Google Play garantiscono prestazioni elevate al processo di sviluppo delle app di geolocalizzazione.
Ci sono in totale quattro principali API di Google Maps tra cui scegliere, ma dovresti prima di tutto tenere a mente l'idea e i requisiti della tua app prima di effettuare la tua scelta.

  • API delle indicazioni stradali di Google Maps
    Questa API di Google è nota per fornire le informazioni relative alle indicazioni sulla mappa, ovvero l'elenco completo delle indicazioni stradali dal punto di partenza al punto di destinazione finale.
    Mostra anche vari altri mezzi con cui l'utente può coprire la distanza del suo viaggio, ad esempio, con i mezzi pubblici, a piedi o in auto.
  • API di Google Maps
    Questa API è la più famosa tra tutte le API di Google poiché è ampiamente utilizzata come servizio di mappe in tutto il mondo.
    Le mappe possono essere visualizzate direttamente all'interno di un'applicazione e possono essere ulteriormente personalizzate secondo le preferenze dell'utente.
    In questa API, i filtri possono aiutare l'utente a visualizzare solo le informazioni rilevanti per lui.
  • API della matrice di distanza Google
    Questa API di Google aiuta l'utente nel calcolo della distanza completa e del tempo di viaggio necessario per lo spostamento da una posizione all’altra.
    Oltre a ciò, durante il calcolo del viaggio e della distanza per l'utente finale, l'API include anche la densità del traffico.
  • API di Google Places
    Questa API è anche ampiamente utilizzata da milioni di persone provenienti da tutto il mondo.
    L'API di Google Places fornisce le informazioni esatte in tempo reale dell'utente a scopo di navigazione, mappatura e molto altro. Grazie a questa API, l'utente ottiene i dati dettagliati sulla propria posizione in tempo reale e informazioni riguardanti i luoghi a lui vicino. vicine a loro.

Categorie di app basate sulla posizione

Dopo aver analizzato i vari tipi di API di Google Maps disponibili, è il momento di andare avanti nella conoscenza del le varie categorie in cui le funzionalità basate sulla geolocalizzazione sono utilizzate in modo prominente.

  • Categoria n. 1: Navigazione

Le app di navigazione soddisfano l'uso più semplice della funzione di rilevamento della posizione offrendo assistenza all'utente nell’andare verso una posizione particolare che desidera raggiungere.
Qui troverai caratteristiche come modalità street view, aggiornamento del traffico in tempo reale, indicazioni stradali e pianificazione del percorso.

  • Categoria n. 2: On-demand

Uno degli esempi più popolari per questa categoria è tutta quella pletora di app per ordinare cibo a domicilio.
Rispondendo al requisito delle app di geolocalizzazione, l'utente può facilmente usufruire del servizio tramite la notifica sul proprio dispositivo ad ogni aggiornamento nella preparazione e nella consegna dell’ordine.

  • Categoria n. 3: Meteo

La categoria “meteo” è interessante perché mantiene l'utente finale aggiornato con tutti i cambiamenti del meteo, comprese le previsioni del tempo e in base alla posizione impostata dall'utente.
Le app di questo tipo sono un'ottima fonte anche per conoscere le situazioni meteorologiche ad alto livello di allarme per qualsiasi località a livello globale.

  • Categoria n. 4: Gaming

Pokemon Go è un semplice esempio per spiegare l'uso di servizi basati sulla geolocalizzazione nella categoria gaming.
Questa funzionalità consente infatti all'utente di interagire in tempo reale con il gioco e ciò che gli sta intorno.
A sfruttarla sono anche quasi tutti i giochi basati sul concetto di realtà aumentata.

  • Categoria n. 5: Social

Un'altra categoria che sta attualmente utilizzando la posizione dell’utente è la categoria dei social, che include anche siti di social dating come Tinder, dove l'utente può conoscere la posizione dell'altro individuo se ha una corrispondenza comune.

Oltre a queste categorie, l'ambito della geolocalizzazione e di altre funzionalità basate sulla posizione sta aumentando a un ritmo rapido. Un'altra area che mostra un futuro promettente è il "Geolocation Marketing" in quanto modo efficace per connettersi con i clienti e indirizzarli in base alla loro posizione: ne sentiremo parlare.

Nino Aratari

Sviluppatore da oltre vent'anni: dall'HTML ai sistemi CMS più avanzati. Magento Specialist in Soteha.

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner
Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY