Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
      Info Commerciali:  800.180.700 | Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Aggiornati insieme a noi
      Slider
      I tool per monitorare il cloud pubblico

      I tool per monitorare il cloud pubblico

      Giovedì, 07 Novembre 2019 16:20
      Pubblicato in Applicaton Cloud
      Il cloud computing offre alle aziende molti vantaggi, ma pone anche diverse sfide di monitoraggio e gestione. Data la natura distribuita ed eterogenea degli ambienti cloud, è difficile individuare le cause dei problemi di prestazioni 


      Perché monitorare il cloud pubblico

      • La maggior parte delle infrastrutture cloud coinvolge più livelli interdipendenti come: applicazioni, virtualizzazione, archiviazione, rete.
      • Un problema in un livello colpisce altri livelli, rendendo la ricerca della causa una sfida importante.
      • Gli ambienti cloud implicano più domini di controllo: uno per l'infrastruttura, un altro per le applicazioni. La mancanza di una visione centralizzata rende difficile il monitoraggio delle prestazioni.
      • L'infrastruttura cloud è condivisa e ha carichi di lavoro di più clienti. L'impennata della domanda del carico di lavoro da parte di un cliente può influire sulle prestazioni delle applicazioni per un altro cliente.
      I tool di monitoraggio vanno a vantaggio delle industrie per realizzare i processi cloud senza sforzo e distribuire servizi cloud continui ai clienti finali.
      Il monitoraggio del cloud pubblico multi-tenant può comportare sfide significative. Fortunatamente, alcuni strumenti possono aiutare a tenere traccia di questi ambienti e persino a segnalare potenziali minacce alla sicurezza.
      Man mano che le implementazioni del cloud aziendale aumentano, i gruppi IT devono affrontare la nebbia associata all'attività di tracciamento in questi ambienti a volte opachi.

      Uno studio effettuato all'inizio di quest'anno ha rilevato che l'80% dei professionisti IT (su un campione di 330) aveva aggiunto le implementazioni cloud nel 2018. Ma meno del 20% disponeva delle informazioni necessarie per monitorare accuratamente le prestazioni, la sicurezza e l'utilizzo delle risorse all'interno questi ambienti.

      Avere una visione chiara in qualsiasi ambiente è fondamentale per garantire l'ottimizzazione delle prestazioni e la sicurezza. Ma il monitoraggio del cloud pubblico multi-tenant è più impegnativo, il che può portare a problemi significativi che compromettono le prestazioni della rete. Circa il 90% degli intervistati del sondaggio ha dichiarato di essere preoccupato che la mancanza di chiarezza nelle attività nel proprio ambiente di cloud pubblico stia nascondendo le nuove minacce di

      Tipi di tool per il monitoraggio del cloud

      I professionisti in campo IT dispongono di un numero crescente di opzioni di monitoraggio del cloud pubblico.

      Esistono tre categorie principali:
      1. offerte proprietarie fornite dagli stessi provider di cloud pubblico
      2. tool di terze parti per il monitoraggio di reti e applicazioni
      3. servizi forniti da provider di cloud gestiti
      Questi servizi forniscono le metriche necessarie alle società per tenere traccia dell'utilizzo e delle prestazioni. Possono aiutare a stabilire una prospettiva di base sulla salute dell'ambiente, che i professionisti IT possono utilizzare per la messa a punto. Alcuni di questi servizi possono anche segnalare attività anomale indicative di una potenziale minaccia che richiede ulteriori indagini.

      Tool scelti in base al tipo di business

      Se i servizi proprietari forniti da provider IaaS quali Amazon CloudWatch e Microsoft Azure Monitor sono in grado di dare approfondimenti precisi nei loro ambienti, in genere si concentrano solo sul monitoraggio dei carichi di lavoro nel proprio cloud. Invece, tool di terze parti, come AppDynamics di Cisco, DX Infrastructure Manager e i servizi di monitoraggio di Dynatrace, possono monitorare l'attività in diversi ambienti cloud.

      Le aziende possono anche scegliere di richiedere l'aiuto di un fornitore di servizi cloud gestiti, come Rackspace. Questi provider monitorano l'attività in più ambienti e forniscono assistenza per la progettazione e la migrazione, nonché operazioni e supporto per la sicurezza.
      Indirizzi e contatti

      Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
      Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
      tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
      e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      SOTEHA S.r.l. Socio Unico
      Sede legale: Via Ticino, 6
      20095 Cusano Milanino (MI)
      CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
      Capitale sociale € 20.000,00
      P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

      Partner
      ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY
      sicurezza.net