Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
      Info Commerciali:  800.180.700 | Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Aggiornati insieme a noi
      Slider
      Cos’è il Cloud Computing

      Cos’è il Cloud Computing

      Lunedì, 14 Ottobre 2019 15:36

      Il Cloud Computing permette di accedere facilmente e in ogni luogo ad un insieme condiviso di risorse di calcolo (quali server, storage, applicazioni) attraverso la connessione ad Internet.

      Un servizio cloud ha tre caratteristiche che lo differenziano dal web hosting tradizionale:

      • E’ on demand
      • E’ elastico
      • E’ interamente gestito dal fornitore

      Cloud pubblico e privato

      Un cloud pubblico vende servizi a chiunque su Internet. Un cloud privato è una rete proprietaria o un data center che fornisce servizi a un numero limitato di persone.

      Tipologie di cloud computing

      I servizi di cloud computing privati vengono forniti dal data center di un'azienda agli utenti interni. Offre la versatilità e la convenienza del cloud, mantenendo la gestione, il controllo e la sicurezza tipici dei data center in locale. Le tecnologie e i fornitori di cloud privati includono VMware e OpenStack.

      Nel modello di cloud pubblico, un fornitore di terze parti fornisce il servizio cloud su Internet. Tali servizi sono erogati su richiesta, i clienti pagano per i cicli della CPU, l'archiviazione o la larghezza di banda consumate. I principali fornitori di servizi cloud pubblici includono Amazon Web Services e Microsoft Azure.

      Un cloud ibrido combina servizi cloud pubblici e di cloud privato in locale, con orchestrazione e automazione tra i due. Le aziende possono eseguire applicazioni critiche sul cloud privato e utilizzare il cloud pubblico per gestire i picchi di carico di lavoro. L'obiettivo di un cloud ibrido è quello di creare un ambiente unificato, automatizzato e scalabile che sfrutti tutto ciò può fornire un'infrastruttura cloud pubblica, pur mantenendo il controllo sui dati critici.

      Si sta affermando inoltre modello multicloud o l'uso di più provider di infrastrutture come servizio. Ciò consente alle applicazioni di migrare tra diversi provider cloud o persino di operare contemporaneamente su due o più provider cloud.

      Quali sono i vantaggi del cloud computing

      Il cloud computing offre numerosi vantaggi. Ecco quali sono i principali vantaggi del cloud computing:

      Provisioning autonomo: gli utenti finali possono creare risorse di calcolo per quasi ogni tipo di carico di lavoro. Ciò elimina la tradizionale necessità per gli amministratori IT di eseguire il provisioning e la gestione delle risorse di calcolo.

      Elasticità: le aziende possono espandersi all'aumentare delle esigenze informatiche e ridimensionare al diminuire della domanda.

      Pay per use: le risorse di calcolo sono misurate per ogni singolo elemento, consentendo agli utenti di pagare solo per le risorse che utilizzano.

      Resilienza del carico di lavoro: i fornitori di servizi cloud spesso implementano risorse abbondanti per mantenere attivi i carichi di lavoro importanti degli utenti.

      Flessibilità della migrazione: le organizzazioni possono spostare determinati payload da o verso il cloud per ottimizzare i costi o per utilizzare nuove tecnologie emergenti.

      Tipi di servizi di cloud computing

      Sebbene il cloud computing sia cambiato nel corso del tempo, è stato diviso in tre grandi categorie di servizi: infrastruttura come servizio (IaaS), piattaforma distribuita come servizio (PaaS) e software come servizio (SaaS)

      I provider IaaS, come AWS, forniscono un'istanza e un archivio di server virtuali, nonché API che consentono agli utenti di migrare i carichi di lavoro su macchine virtuali. Gli utenti dispongono di una capacità di archiviazione allocata e possono avviare, arrestare, accedere e configurare la macchina virtuale e l'archiviazione come preferiscono. I provider IaaS offrono istanze piccole, medie, grandi, ottimizzate per memoria o capacità di calcolo.

      Nel modello PaaS, i fornitori di servizi cloud ospitano strumenti di sviluppo sulle loro infrastrutture. Gli utenti accedono a questi strumenti su Internet tramite API, portali Web o software gateway. PaaS viene utilizzato per lo sviluppo di software generale e molti provider PaaS ospitano il software dopo che è stato sviluppato. I provider PaaS comuni includono Force.com di Salesforce, AWS Elastic Beanstalk e Google App Engine.

      SaaS è un modello di distribuzione che fornisce applicazioni software su Internet. Gli utenti possono accedere alle applicazioni e ai servizi SaaS da qualsiasi posizione utilizzando un computer o un dispositivo mobile con accesso a Internet. Un esempio di applicazione SaaS è Microsoft Office 365.

       

      Indirizzi e contatti

      Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
      Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
      tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
      e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      SOTEHA S.r.l. Socio Unico
      Sede legale: Via Ticino, 6
      20095 Cusano Milanino (MI)
      CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
      Capitale sociale € 20.000,00
      P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

      Partner
      ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY
      sicurezza.net