Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
      Info Commerciali:  800.180.700 | Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
      Aggiornati insieme a noi
      Slider
      Realtà virtuale & Co: le differenze tra i diversi tipi

      Realtà virtuale & Co: le differenze tra i diversi tipi

      Martedì, 23 Aprile 2019 15:09

      Sin dai loro primissimi sviluppi, la maggior parte delle tecnologie emergenti ha dimostrato uno strano attaccamento agli acronimi e la situazione per realtà virtuale non è diversa.

      Per aiutarti a capire come funziona il gergo del domani, abbiamo creato una pratica guida su cosa significano realmente tutte queste sigle e perché non sono la stessa cosa.

      Realtà virtuale (VR)

      Cosa dice Wikipedia: la realtà virtuale (VR), che può essere definita come realtà immersiva multimediale o simulata al computer, replica un ambiente che simula una presenza fisica in luoghi del mondo reale o in un mondo immaginato, consentendo all'utente di interagire in quel mondo.
      Cosa diciamo noi: Realtà virtuale è il termine generico per tutte le esperienze coinvolgenti, che potrebbero essere create utilizzando contenuti puramente reali, contenuti puramente “sintetici” o un ibrido di entrambi.
      È qui che che le cose si stanno movimentando. Hardware di visualizzazione del contenuto, a.k.a. schermi montati sulla testa (HMD), dal Google Cardboard fino all’HTC Vive.
      Il mercato in questo settore è caldo e i media sono pieni di notizie di nuovi lanci di prodotti.

      Video a 360°

      Cosa dice Wikipedia: i video immersivi, più recentemente conosciuti come video a 360° o video a 360 gradi, sono registrazioni video di una scena del mondo reale, in cui la vista in ogni direzione viene registrata nello stesso momento.
      Durante la riproduzione lo spettatore ha il controllo della direzione di visione.
      Cosa diciamo noi: il video a 360° è un'esperienza coinvolgente che utilizza i contenuti pre-filmati del mondo reale come media centrale.
      Si tratta banalmente di una versione della VR, creata in questo caso con solo contenuti del mondo reale.
      Su questo punto c’è ancora molta confusione, soprattutto per quanto riguarda la definizione della terminologia.
      Il risultato di questo dibattito è che alcuni dicono che il video a 360° può essere assimilato al nome di "VR reale", mentre altri affermano che i due termini non sono intercambiabili.
      Il nostro punto di vista è che il video a 360°, in quanto esperienza immersiva, è un tipo di realtà virtuale che si trova felicemente insieme ai contenuti non reali per la realtà virtuale, di cui parleremo ora.

      VR generata da computer (CG VR)

      Questo tipo di realtà virtuale, come suggerisce il nome, consiste nei contenuti VR generati al computer (cioè non nel mondo reale).
      Wikipedia non ha una definizione diretta per CG VR, quindi passeremo direttamente al nostro punto di vista.
      Cosa diciamo noi: la CG VR è un'esperienza coinvolgente fatta interamente da contenuti generati al computer.
      Può essere pre-renderizzata e quindi non reattiva (in questo modo è molto simile al video a 360°) oppure modificabile in tempo reale grazie a un motore di gioco.
      Esiste anche un terzo tipo di VR, che è un ibrido tra video a 360° e CG, in cui viene creata un'esperienza immersiva utilizzando una combinazione di entrambi i tipi di contenuto.
      Ad oggi non esiste un vero nome per questa "terza via" della creazione, ma il pubblico è abituato al concetto di immagini create utilizzando una combinazione di contenuti sia nel mondo reale che in CG.
      Alcuni dei contenuti VR più interessanti creati oggi si trovano in questa terza categoria.

      Il dibattito AR/MR

      Come se il tutto non fosse già abbastanza oscuro, al di là della domanda "che cos'è la realtà virtuale?", c'è un intero dibattito in corso su AR (realtà aumentata) contro MR (realtà mista).
      Per la maggior parte, nel regno del consumatore, il termine "realtà mista" sembra sbiadirsi a favore della "realtà aumentata".
      Ciò dipende dal fatto che l'attenzione su VR ha significato che la distinzione tra MR e AR non è stata ancora sufficientemente disegnata; i termini sono infatti attualmente usati in modo intercambiabile.
      Tuttavia, c'è una differenza tra i due e riteniamo che valga la pena di parlarne.

      Realtà aumentata (AR)

      Cosa dice Wikipedia: la realtà aumentata (AR) è una visione diretta, diretta o indiretta di un ambiente fisico reale i cui elementi sono aumentati (o integrati) da input sensoriali generati dal computer come audio, video, grafica o dati GPS.
      Cosa diciamo noi: la realtà aumentata è una sovrapposizione di contenuti al mondo reale, ma senza che essi siano ancorati ad una parte di quest’ultimo.
      Il contenuto del mondo reale e il contenuto CG non sono infatti in grado di rispondere l'un l'altro.

      Realtà mista (MR)

      Cosa dice Wikipedia: La realtà mista (MR) - a volte definita realtà ibrida - è la fusione di mondi reali e virtuali per produrre nuovi ambienti e visualizzazioni in cui oggetti fisici e digitali coesistono e interagiscono in tempo reale.
      Cosa diciamo noi: la realtà mista è una sovrapposizione di contenuti sintetici al mondo reale ed è in questo caso ancorata ad esso.
      La caratteristica chiave della MR è che il contenuto sintetico e il contenuto del mondo reale sono in grado di reagire gli uni agli altri in tempo reale.
      Di tutte le realtà di cui abbiamo parlato in questo articolo, la realtà mista sembra la più lontana dalla fruizione.
      Tuttavia, non è impossibile immaginare un futuro in cui i contenuti sintetici saranno in grado di reagire e persino interagire con il mondo reale in qualche modo.

      Indirizzi e contatti

      Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
      Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
      tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
      e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      SOTEHA S.r.l. Socio Unico
      Sede legale: Via Ticino, 6
      20095 Cusano Milanino (MI)
      CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
      Capitale sociale € 20.000,00
      P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

      Partner
      ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY
      sicurezza.net