Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Aggiornati insieme a noi
Slider

Cloud Hosting: le nuove tendenze del 2016

Mercoledì, 06 Luglio 2016 15:48 Scritto da
Pubblicato in Cloud Computing

Negli ultimi anni il Cloud Hosting ha offerto un gran numero di possibilità e servizi, sia per le piccole che per le grandi imprese.

Come si stanno evolvendo i servizi cloud nel 2016? Ecco le principali tendenze a cui andremo incontro.

    • Migrazioni continue di workloads in cloud

Tra Saas, Paas e Iaas, la maggior parte delle aziende mondiali utilizza frequentemente risorse cloud. Negli ultimi mesi le migrazioni in cloud continuano a crescere e le server farm diventano sempre più rare. Più le aziende spostano i propri dati e servizi in cloud più le smart companies troveranno nuovi e innovativi modi per utilizzarle

Nonostante la crescita del private cloud sia rallentata nel 2015 rispetto a quella dell’hypercloud, il private ancora domina a livello di workloads. Questa tendenza sta proseguendo ancora nel 2016 per diverse ragioni tra cui la sicurezza dei dati sensibili poichè il cloud privato risulta molto più sicuro rispetto al pubblico e quindi più adatto alle esigenze di aziende ed organizzazioni.

    • Investimenti nella security

Più continua da parte delle aziende l’implementazione della tecnologia cloud, più gli utenti risulteranno connessi attraverso i servizi che usano e i loro dispositivi. Un alto grado di connessione, aumenta notevolemte il rischio di violazione della privacy per le aziende.

Ci si aspetta durante il 2016 un aumento degli investimenti in ambito security. La sfida per tutte le aziende, piccole e grandi, sarà trovare la soluzione più ottimale per proteggere il proprio business.

    • Containerizzazione

Il mercato dei server dedicati sembra essere in decline, vista la tendenza delle aziende a preferire gli evidenti benefici della virtualizzazione. L’improvviso risveglio della containerizzazione, ha in qualche modo, invertito questa tendenza al punto che ci si aspetta un riutilizzo dei server dedicati nel prossimo anno.

    • Disaster recovery as a service

Ogni azienda vorrebbe un piano di Disaster Recovery completo, ma nessuno ha mai voluto pagare per averlo. Molto probabilmente, si è arrivati ad un punto di svolta in questo mercato, e avere un DR sta diventando sempre più indispensabile per le grandi aziende.

Prendendo come esempio il cloud provider Veeam, è stato possibile offrire una soluzione di Disaster Recovery più funzionale, efficiente e che fa un uso migliore delle risorse e dei processi di automazione.

Il mercato DRaaS (Disaster Recovery as a Service), in cui i fornitori gestiranno completamente i piani di Disaster Recovery per le aziende, è in rapida ascesa.

 

 

Fonte:http://www.serverspace.co.uk/

Silvio Menchise

Technical Division Manager - Nel campo dell'IT da più di vent'anni, appassionato di Digital Marketing e musica.
 

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner