Stare al passo
Slider

Internet of Things: prepara la tua azienda

Mercoledì, 25 Maggio 2016 15:38 Scritto da
Pubblicato in IOT - AI

Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso di Internet Of Things (IOT) e security. Non è certo una novità che la connettività IP sia sempre più invasiva. Quel che c’è di nuovo è il target di riferimento che si sta dirigendo verso una connettività sempre più incentrata sull’individuo piuttosto che sul team.

La connettività non è più limitata solamente a poche cose ad alto contenuto tecnologico (orologi, droni ecc.) ma si ritrova dappertutto: dagli elettrodomestici ai dispositivi multimediali. La customizzazione della tecnologia non è una cosa nuova. Fino a qualche anno fa si contavano al massimo due dispositivi tecnologici a persona; oggi grazie alla diffusione della tecnologia BYOD si prevede che per il 2020 siano almeno 26 i dispositivi per utente. Il vero problema è che i nuovi utenti pongono più attenzione alla facilità di utilizzo dei dispositivi piuttosto che alla sicurezza degli stessi. Questo significa che d’ora in avanti alle aziende saranno richiesti controlli di sicurezza sempre più pianificati e rigidi per contrastare tutte le potenziali minacce interne ed esterne.

La diffusione dell’Internet Of Things potrebbe finalmente essere la svolta che porterà a una maggiore sicurezza dei network. Quindi, come prepararsi al meglio?

    • Controllo degli accessi al vostro network.

La maggioranza dei device IoT è altamente scalabile e permette di applicare patch, aggiornamenti continui e aggiornamenti alle policy di sicurezza. Questo permette di evitare la maggior parte dei rischi, come compromissioni o accessi non autorizzati al vostro network.

    • Se sai che un attacco potrebbe superare la tua difesa, cosa puoi fare?

Gran parte delle aziende investe maggiormente in sistemi di sicurezza che evitano attacchi dall’esterno; con l’Internet of Things è importante monitorare anche tutta la parte interna al network.

    • Segmentare in maniera intelligente il tuo network.

Una suddivisione sicura e controllata aiuta ad evitare accessi non autorizzati in sezioni critiche del network. Inoltre, sarà più facile identificare device infetti ed escluderli dalla rete.

Anche nel caso in cui la tua azienda abbia uno staff IT e un budget illimitato, non potete continuare a lanciare dispositivi di sicurezza ma avete bisogno di diversi strumenti che si possano coordinare in maniera autonoma in modo tale da reagire alle possibili minacce.

    Fonte: http://www.securityweek.com/preparing-your-network-iot-revolution
Post precedente
AI, Big Data e Cloud
Post successivo
I computer spariranno?
Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6 20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965 Capitale sociale € 20.000,00 - P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6 20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965 Capitale sociale € 20.000,00 - P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario