Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Aggiornati insieme a noi
Slider

7 Modi per rendere i contenuti SEO Friendly

Martedì, 04 Luglio 2017 01:00 Scritto da
Pubblicato in SEO Optimitation

Vuoi rendere i contenuti del tuo sito SEO Friendly? Leggi questa breve guida e scopri tecniche e strumenti per ottimizzare al meglio i testi delle tue pagine web. Scrivere articoli di qualità può essere difficile e stressante. Bisogna essere coerenti, non fare errori grammaticali o di battitura, rendere il messaggio chiaramente comprensibile. Se ci aggiungiamo il dover pure inserire le parole chiave, sembra quasi un’impresa impossibile. Per fortuna, ci sono dei modi per renderla un’impresa facile.

  1. Niente batte la qualità dei contenuti 

Puoi mettere in atto ogni possibile strategia per ottimizzare il tuo articolo, ma se non è ben scritto ed esauriente, i lettori non si fermeranno sulla pagina. Prima di fare qualunque altro passo accertati di avere un contenuto buono e “user-friendly”, ovvero facilmente comprensibile per gli utenti; aiutati quindi con video ed infografiche. Consulta questa guida di Forbes. Per approfondire leggi i contenuti del customer marketing

  1. Usa le tue keyword!

Una volta che hai un buon articolo, rileggilo e assicurati che le tue keyword rappresentino l’1-3% del contenuto. Naturalmente l’articolo non va sovraccaricato di queste parole, è piuttosto fondamentale inserirle nei sottotitoli e nelle prime proposizioni. Cercare le giuste keyword può sembrare una perdita di tempo e magari hai l’impressione di sapere già quali siano quelle rilevanti. questo grafico da Moz.com ti mostra come usare i giusti termini può far passare il numero dei tuoi lettori da 10 a diversi milioni. Questa semplice guida ti può accompagnare nell’intero processo.

  1. La dimensione conta

Ogni articolo che posti non dovrebbe contenere meno di 300 parole. La giusta lunghezza non solo porta traffico sul tuo sito, ma incide anche sul coinvolgimento suscitato nei visitatori. Come mostra questo grafico da Buzz Sumo, gli articoli lunghi sono i più condivisi, e questo fa sì che il tuo pubblico finisca per pubblicizzare il tuo sito. Tenendo conto che non per tutto ciò che posti vale la pena scrivere 3000 parole, è cosa buona postare periodicamente articoli più lunghi.

  1. Cambia le cose!

Per fare bella figura agli occhi del lettore, usa periodi brevi, paragrafisottotitoli, liste, e ogni altro accorgimento che rende un testo più leggibile. Sono tutti mezzi per semplificare i concetti senza dover ricorrere a migliaia di parole. Per questo c’è un’ottima guida su Reliablesoft.net. Un bell’esempio è questa dimostrazione di SEOpressor.

  1. Utilizza risorse online

Questa è l’era della tecnologia e sono disponibili un sacco di risorse che non solo informano su come migliorare la scrittura e l’ottimizzazione SEO, ma analizzano pure il tuo testo e forniscono consigli sui contenuti.

Hemingwayapp può essere usata quando pensi di avere azzeccato il contenuto ma vuoi perfezionare la scrittura e il linguaggio usato.

Readability test tool testa il livello di leggibilità richiesto per il tuo testo, assicurandosi che un testo concepito per il pubblico non sia eccessivamente difficile e che uno scritto formale non sia invece troppo semplice. Questo strumento usa svariati indicatori per valutare il livello di leggibilità.

Ginger Software è un utile risorsa per migliorare grammatica e vocabolario e per tradurre i tuoi documenti, ed è ottimo per chi non è madrelingua inglese.

Ukwritings una volta che hai il tuo testo scritto, e sei soddisfatto del tuo linguaggio e della forza dei tuoi argomenti, non è un male permettere a un professionista di darci un’occhiata. Dopo tutto il tuo duro lavoro, non vorrai permettere a dei piccoli errori di danneggiare il tuo contenuto. Grazie a questo strumento un esperto controllerà il tuo contenuto e aggiungerà miglioramenti o cambiamenti.

Word count tool Se non stai usando Microsoft Word, questo è un sito estremamente utile per monitorare la quantità di parole che hai usato, garantendoti di non superare il limite, e di non avere un testo troppo semplificato o corto.

Boom writer corregge quei piccoli errori di cui è facile non accorgersi.

Wordstream è un gratuito strumento per farti usare le frasi adatte a migliorare il SEO.

Internet Marketing Ninjas analizza il tuo documento nella sua interezza: dai metadata ai contenuti ai link ti mostra come ottimizzare la tua pagina.

Small Seo Tools controlla che le tue keyword siano nella giusta densità, ovvero il 2-3% dell’articolo, al fine di essere più interessante per i motori di ricerca.

Assignment writer ultimo ma non per importanza, se il processo di scrittura proprio non fa per te, o hai superato il limite di tempo, qui ci sono talentuosi esperti che possono produrre articoli originali e di qualità per ogni materia e business, comunicati stampa, contenuti web o articoli accademici.

  1. Non dimenticarti di linkare!

Usare link esterni dà autorità ai tuoi articoli, migliorando così il posizionamento sui motori di ricerca, e quindi il tuo lettore ti troverà più affidabile. I link esterni danno credibilità a ciò che stai dicendo e i motori di ricerca cercano di promuovere i contenuti più attendibili. 

  1. Ricontrolla tutto!

Grazie a Google si sono moltiplicati gli insegnanti di grammatica: là fuori è pieno di gente che si diletta a mettere in luce gli altrui errori di grammatica e di battitura. Se vuoi che il tuo contenuto sia notato per dei giusti meriti, assicurati che la grammatica, la scrittura e le cose che scrivi siano corrette.

Per concludere, scrivere un articolo di qualità dovrebbe sempre essere la priorità, ma facendo uso delle tue conoscenze sull’ottimizzazione SEO e degli strumenti online sopra indicati, i tuoi articoli saranno trovati così facilmente che diventeranno virali in pochissimo tempo.

Fabrizio Esegio

Digital Advisor. Amante di sport e musicista nell’anima, condivido la passione per il marketing aiutando le aziende a essere più visibili sul web.

 

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner