Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Aggiornati insieme a noi
Slider

Strategia SEO: 6 errori da non fare

Lunedì, 23 Luglio 2018 09:34 Scritto da
Pubblicato in SEO Optimitation
Uno dei più grandi errori che puoi fare riguardo la strategia SEO, quando si tratta del tuo sito, è supporre che le classifiche delle parole chiave siano più o meno tutto ciò di cui hai bisogno.
Anche se queste sono importanti, c'è molto (ma molto) di più dietro una strategia SEO efficace.
Affinché il tuo sito web sia in grado di sopportare l'algoritmo mutevole di Google, evitare le penalizzazioni dei motori di ricerca e diventare una fonte affidabile di qualità nel web saturo di contenuti, ecco sei enormi errori che devi assolutamente evitare:

1. Dimenticarti di registrare il tuo sito con Bing

La registrazione del tuo sito sul più grande motore di ricerca del mondo, Google, è senza dubbio un gioco da ragazzi. Ma se pensi di poter ignorare Bing e Yahoo, è meglio che ci pensi di nuovo.
L'anno scorso, mentre Google ha realizzato oltre il 67% delle quote di mercato dei motori di ricerca negli Stati Uniti, Yahoo e Bing hanno raggiunto un totale complessivo di poco inferiore al 29% secondo Statistic Brain. Un numero sicuramente inferiore a quello del colosso di Mountain view, ma una porzione di mercato non indifferente. 
Se non sai da dove iniziare, puoi eseguire la procedura di configurazione qui direttamente su Bing.
Nel caso in cui tu non abbia ancora configurato la Search Console di Google, puoi invece iniziare da qui.

2. Collegarti a siti sospetti e di bassa qualità

L’algoritmo di ricerca di Google valuta i siti in termini di fiducia, autorità e competenza. Determinare esattamente in che termini non è facile. Leggendo però le linee guida pubblicate da Google, quei tre termini ricorrono davvero molte volte.
Ciò che si sa per certo è che i siti web i cui link puntano al tuo dominio possono influenzare il tuo posizionamento nei motori di ricerca. Ma non solo: a influenzare il tuo ranking sono anche i siti web a cui il tuo dominio punta.
Fai quindi attenzione a chi ti colleghi e, ancora più importante, a chi pubblica i link delle tue pagine.

3. Non fare collegamenti interni

Il collegamento interno significa fondamentalmente che una pagina su un dominio è collegata a un'altra pagina sullo stesso dominio. Questi link aiutano gli utenti a navigare nel tuo sito web e possono contribuire al tuo ranking. Il collegamento interno aiuta anche a stabilire l'architettura del tuo sito stabilendo una gerarchia di contenuti.
Se colleghi internamente i contenuti questi saranno visibili ai motori di ricerca e facilmente scansionabili. Non riuscire a collegare internamente le pagine del tuo sito può rendere più difficile (e in alcuni casi persino impossibile) per i "ragni" dei motori di ricerca indicizzare le tue pagine.

4. Avere troppe pagine non visibili

Se il tuo sito è afflitto da numerosi “error 404”, Google lo riterrà di bassa qualità. Le pagine che non esistono più sul tuo sito, ma che hanno URL ancora attivi che puntano ad esse, devono essere reindirizzate a pagine pertinenti o a versioni più recenti e utilizzabili.
Non è necessario controllare il tuo sito meticolosamente: per trovare queste pagine ti basta utilizzare la Search Console di Google cercando nella sezione "Non trovato".

5 Avere una velocità di caricamento troppo bassa

I siti più veloci sono classificati più in alto dai motori di ricerca. Di conseguenza, attraggono più traffico e portano più visualizzazioni.
Gli elementi che possono rallentare il tempo di caricamento di una pagina includono: reindirizzamenti URL, file multimediali, sovrapposizioni e popup.
I tempi di caricamento delle pagine sono particolarmente importanti per i dispositivi mobili. Un design responsive consente al sito Web di escludere determinati contenuti proprio per smartphone e simili: usalo per mantenere il tempo di caricamento della tua pagina mobile sotto il secondo.
Per quanto riguarda i siti web, puoi verificare la velocità su Google Insights alla voce Page Speed. Se è lento e hai bisogno di una mano, dai un’occhiata a questo articolo

6. Non mettere i tag "alt" o usare nomi di file non validi

I motori di ricerca non hanno la capacità di "vedere" le immagini, quindi non possono capire o differenziare ciò che contengono le immagini sul tuo sito. Non riuscire a etichettare queste immagini di conseguenza è un'opportunità persa per quanto riguarda la SEO.
Assicurati di sostituire i nomi generici delle immagini (image-1.jpg, image-2.jpg e così via) con nomi di file pertinenti e tag di testo alternativo. Ciò consente ai motori di ricerca di ottenere maggiori informazioni sul tuo sito.
Quando nomini un’immagine per il tuo sito, considera come l’utente finale salverebbe il file sul proprio computer per ritrovarlo in un secondo momento. E quando crei un tag “alt”, scrivilo come se dovessi spiegare l'immagine a una persona che non può vederla.

Conclusioni

Non aspettare che sia troppo tardi. Evitare questi errori farà sì che il tuo sito web raggiunga il suo pieno potenziale SEO, attirando più traffico.
Se scopri di essere già stato penalizzato dall'ira di Google o da altri motori di ricerca, non disperare, il tuo sito non è da buttare. Scopri cosa ha causato queste penalità, inverti la rotta e cerca di seguire le regole spiegate qua sopra.

IN SOTEHA CI OCCUPIAMO ANCHE DI SEO, CONTATTACI PER SVILUPPARE LA TUA STRATEGIA!

Fabrizio Esegio

Digital Advisor. Amante di sport e musicista nell’anima, condivido la passione per il marketing aiutando le aziende a essere più visibili sul web.

 

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner