Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Aggiornati insieme a noi
Slider

5 consigli per velocizzare Google Chrome

Giovedì, 04 Ottobre 2018 09:44 Scritto da
Pubblicato in Web Design
Google Chrome, ad oggi, conta ben due miliardi di utenti. Ennesimo prodotto del monopolio online di Google, il programma detiene senza dubbio il primato come browser più popolare tra gli internauti.
E d’altronde, come può non piacere? Possiede un’interfaccia pulita, è facile da usare e funziona alla grande.
Tuttavia, pur riconoscendone le qualità, a volte a Chrome accusa qualche problema per quanto riguarda la sua velocità e questi suggerimenti nascono proprio per permetterti di ovviare a questo inconveniente.
Non ti prometto una velocità fulminea, ma qualche miglioramento sicuramente.

1. Sbarazzati delle estensioni e dei plug-in che non utilizzi

Molto probabilmente la maggior parte dei problemi del tuo browser sono colpa tua. Ma non è del tutto una cattiva notizia, perché significa che (di solito) vi si può porre rimedio.
Un’eccessiva lentezza del browser potrebbe essere infatti causata da un sovraccarico di estensioni e plug-in. Per risolvere la situazione devi cancellare tutti quelli che non reputi essenziali.
Rimuoverli è molto semplice:
  • Fai clic sui tre punti verticali in alto a destra nella finestra del browser.
  • Fai clic su "Altri strumenti", quindi su "Estensioni".
  • A questo punto devi solo fare clic su "Rimuovi" per tutte le estensioni di cui hai deciso di fare a meno.

2. Installa l'ultimo aggiornamento

La cosa buona di Chrome è che completa da solo gli aggiornamenti automatici. Tuttavia, questo avviene solo se si chiude il browser viene chiuso, manualmente o con lo spegnimento del PC.
Il problema è che spesso capita di lasciare tutto così com’è e chiudere semplicemente il PC quando lasciamo l'ufficio. Ci permette di riprendere da dove eravamo rimasti, una volta tornati in ufficio la mattina seguente.
Purtroppo, per una serie di ragioni, questa non è una buona pratica.
E inoltre, se non chiudi il browser, l’aggiornamento non avverrà in automatico e ecco quindi spiegata la lentezza.
Anche in questo caso la soluzione è molto semplice: se l’aggiornamento non è stato eseguito, noterai una freccia rossa in un cerchio in alto a destra della finestra. Dopo averla cliccata, sarà questione di pochi minuti prima che Chrome torni alla sua velocità normale.
Se il simbolo non compare, vai su "Guida" e poi su "Informazioni su Google Chrome". Questo dovrebbe attivare automaticamente l’aggiornamento.

3. Chiudi le schede

La maggior parte di noi si siede di fronte a enormi schermi con circa 35 diverse schede aperte.
Questo può rallentare il tuo browser in modo significativo, specialmente se ogni sito web in cui ti trovi pubblica annunci, contenuti video e immagini ad alta risoluzione.
Per non dover aspettare 10 minuti prima di completare qualsiasi azione, ti basta chiudere le schede una volta finito di lavorarci su.

4. Cancella la cache e la cronologia del browser

Questi due passaggi non ti daranno una grande spinta, ma potrebbero comunque liberare un po' di spazio per l’archiviazione dei file, visto che il meccanismo di memorizzazione nella cache di Google Chrome incide sull'allocazione dello spazio del browser.
Questo passaggio potrebbe non fare la differenza da solo, ma insieme ad altri provvedimenti potrebbe aiutare ad aumentare la velocità, anche se solo un di po'.
Ecco come:
  • Clicca sui tre punti verticali nell'angolo in alto a destra della finestra
  • Passa con il mouse su "Cronologia" e fai clic su "Cronologia"
  • Da lì seleziona "Cancella dati di navigazione" e scegli il periodo di tempo desiderato per poi cliccare su "Cancella dati"

5. Effettua una reinstallazione completa

Se nessuna delle opzioni precedenti ha funzionato, le cose che puoi fare sono due: provare un altro browser o “spegni e riaccendi”.
Per reinstallare completamente il browser, la procedura (per Windows) è la seguente: 

  • Apri il "Pannello di controllo" o "Impostazioni" se utilizzi Windows 10
  • Fai clic su o cerca "Aggiungi / rimuovi programma"
  • Individua Chrome e disinstallalo.
Per reinstallarlo, dovrai semplicemente utilizzare un altro browser e visitare chrome.google.com per poi scaricarlo di nuovo.

 

Serena Di Candido

Web designer, esperta di user experience e di Seo web design

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner