Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Aggiornati insieme a noi
Slider

5 Consigli Utili sulla Barra di Ricerca

Giovedì, 22 Febbraio 2018 15:21 Scritto da
Pubblicato in Web Design

La barra di ricerca interna a un sito è come una conversazione tra l'utente e il sito stesso: l'utente esprime quel che necessita di sapere con una query e il sistema esprime la sua risposta con un insieme di risultati.

La modalità con la quale l’utente può ricercare un contenuto su un sito è un elemento cruciale per la costruzione di un sito web.

In questo articolo, vorrei condividere 5 suggerimenti che ti aiuteranno a migliorare la UX del tuo sito sul lato della ricerca.

  1. Mettere la barra di ricerca là dove gli utenti si aspettano di trovarla

Posiziona una casella di ricerca nell'area in alto a destra o in alto al centro del tuo layout e sarai sicuro che i tuoi utenti la troveranno dove si aspettano di trovarla.

Idealmente, la casella di ricerca dovrebbe adattarsi al design generale del sito, e tuttavia, in qualche modo, spiccare rispetto al resto del sito.

Più contenuti hai, più dovrai rendere evidente la funzione di ricerca. Se l’opzione di ricerca è essenziale per il tuo sito (ad esempio il tuo sito web è un negozio di e-commerce), fai in modo che il campo e l'icona si distinguano nettamente dallo sfondo e dagli elementi circostanti. 

  1. Utilizzare una dimensione campo adeguata per il campo di input di ricerca

Rendere il campo di input troppo breve è un errore comune tra i web designer. Quando gli utenti digitano query lunghe, a loro è visibile solo una parte del testo e questo significa cattiva user experience dal momento che gli utenti non possono rivedere e modificare facilmente la loro query. Infatti, quando la casella di ricerca ha un numero limitato di caratteri visibili, gli utenti sono costretti a utilizzare query brevi e incomplete, poiché quelle più lunghe potrebbero essere difficili da leggere.

Una regola empirica è di avere un input di testo di 27 caratteri (questa dimensione accoglie il 90% delle query). 

  1. Rendere chiaro ciò che gli utenti possono cercare

È una buona idea inserire una query di esempio nel campo di input per suggerire agli utenti cosa possono cercare. Devi però limitare il tuo suggerimento a poche parole. 

  1. Non cancellare la query degli utenti dopo che han premuto il pulsante 'Cerca'

Mantieni la query di ricerca originale. La riformulazione della query è un passaggio fondamentale. Quando gli utenti non riescono a trovare ciò che stanno cercando fin dal primo tentativo, potrebbero eseguire nuovamente la ricerca utilizzando una query leggermente diversa. Per rendere il tutto più semplice, fai in modo che il termine di ricerca iniziale sia lasciato nella casella di ricerca, di modo che non debbano ridigitare di nuovo l'intera query. 

  1. Utilizzare un meccanismo di suggerimento automatico

L'utente tipico è molto parco nella formulazione di query: se non ottiene buoni risultati al primo tentativo, spesso rinuncia a cercare di nuovo. Tuttavia, è possibile migliorare questa situazione utilizzando un meccanismo di suggerimento automatico. I meccanismi di suggerimento automatico aiutano gli utenti a trovare una query appropriata cercando di prevederla in base ai caratteri immessi. Ecco alcune cose da ricordare quando si inserisce un meccanismo di suggerimento automatico sul tuo sito:

  • Assicurati che i suggerimenti automatici siano utili. Se mal progettati possono confondere e distrarre gli utenti.
  • Fornisci suggerimenti automatici il più rapidamente possibile, ad esempio dopo che è stato inserito il terzo carattere. Ciò fornirà un valore immediato e ridurrà lo sforzo di immissione dei dati dell'utente.
  • Suggerisci meno di 10 voci (e senza una barra di scorrimento) in modo che le informazioni non diventino troppe.
  • Evidenzia le differenze tra le informazioni che vengono immesse e le informazioni suggerite (ad esempio, il testo di input ha un carattere standard, mentre i termini suggeriti hanno un carattere in grassetto).  

Conclusione

La ricerca è un elemento critico nella costruzione di un sito redditizio. Gli utenti si aspettano esperienze fluide quando trovano e imparano cose e in genere esprimono giudizi molto rapidi sul valore del sito in base alla qualità di uno o due set di risultati di ricerca.

Se hai bisogno di rinnovare la grafica del tuo sito, scopri i nostri servizi web 

 

Serena Di Candido

Web designer, esperta di user experience e di Seo web design

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner