• Italiano (IT)
  • English (UK)
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
Contattaci: +39.0266043166 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Info Commerciali: 800.180.700
blog_soteha_7
Aggiornati insieme a noi
Slider
Google Commemoration Day: i Vent'anni di Google

Google Commemoration Day: i Vent'anni di Google

Giovedì, 06 Settembre 2018 08:02 Scritto da
C'è stato davvero un tempo prima di Google?Sono passati “solo” 20 anni, ma da quando BigG ha lanciato la missione di "organizzare le informazioni del mondo e renderlo universalmente accessibile e utile", è davvero difficile immaginare un altro modo per ricercare nozioni, dati e notizie.

Per avere la risposta a qualsiasi domanda, grazie a lui, bastano un pc e 0,25 secondi: il tempo medio impiegato per formulare la risposta. Niente male per essere poco più che un adolescente.
Il mese di settembre segna il 20 ° compleanno del gigante di Internet, anche se persino i creatori hanno ancora qualche dubbio su quando tirare fuori torta e candeline. Era il lontano 1998 quando Google passò dall’essere un progetto di ricerca a Stanford a diventare un motore di ricerca cresciuto fino a diventare un business che vale miliardi. Rimane però un po' di confusione sulla data di nascita precisa del colosso, festeggiata in passato in varie date come il 7, l'8, il 4 e il 27 settembre. Sul suo sito web, la stessa Google scrive: “Quando è il compleanno di Google? Non sono nemmeno sicuro che lo sappiamo.” Ecco quindi il motivo della nascita del Google Commemoration Day, fissato ogni anno per il 7 settembre, durante il quale si celebra la lunga e bella storia che ha portato Google ad essere il motore di ricerca numero uno al mondo.

Il viaggio di Google inizia a Stanford, nel 1995 in realtà. In quell’anno, la leggenda narra che Larry Page, che stava valutando se iscriversi o meno alla scuola di specializzazione della prestigiosa università, venne accompagnato da Sergey Brin nella visita del campus. I due si sarebbero piaciuti poco, ma nonostante questo l’anno dopo diedero il via ad una partnership riguardo al progetto per la Stanford Digital Library Project, ovvero la catalogazione digitale di tutto il materiale bibliografico dell’università. In quel periodo i rapporti tra i due si intensificarono e la coppia cominciò a lavorare su un algoritmo progettato per la ricerca sul web. La loro idea rivoluzionaria fu quella di implementare all’algoritmo la capacità di catalogare le pagine non solo in base al numero di click, ma soprattutto per la loro rilevanza. I due, appena venticinquenni, crearono allora un motore di ricerca vero e proprio, chiamato “ Backrub”, basato sull’analisi matematica delle relazioni tra i siti. Per tutta la prima metà del 1998 Page e Brin lavorarono nello studentato dell’università, costruendo il loro computer nella camera di Larry assemblandolo personalmente.

Nonostante la grande novità dell’algoritmo, denominato PageRank, i primi tempi furono lo stesso difficili. Il primo finanziamento arrivò solo nell’agosto del 1998: 100000 dollari donati dal fondatore di Sun Microsystem, Andy Bechtolsheim. Nel frattempo i due dottorandi e fondatori avevano abbandonato Stanford per dedicarsi al progetto 24 ore su 24, trasferendosi nella prima sede ufficiale della Google Inc.: un garage a Menlo Park di proprietà di Susan Wojcicki, un’amica comune dei due e oggi CEO di Youtube.
In un primo momento tentarono persino di vendere la loro invenzione per un milione di dollari, a Excite, Yahoo e Altervista. Nessuna di queste però accettò e tutte rispedirono l’offerta al mittente, valutandola troppo alta rispetto al reale valore dell’azienda. Poco male, perché nel giugno del 1999 i due giovani riuscirono ad ottenere un finanziamento di ben 19 milioni di dollari, che gli consentì finalmente di spostarsi dal garage di Menlo Park a Palo Alto.

Alla fine del 2000 Google copre un volume di ricerche che sfiora i 100 milioni al giorno e nel 2001 “impara” 40 nuove lingue, raddoppiando anche il numero delle pagine indicizzate.
Gli anni successivi videro una grande espansione dell’azienda con nuove assunzioni e il trasferimento nell’attuale quartier generale: il famoso Googleplex, a Mountain View.
Il 19 agosto 2004 Google viene ufficialmente quotato in Borsa, immettendo sul mercato oltre 19 milioni di azioni con il prezzo di 85 dollari. Il raggio d’azione dell’azienda nel frattempo si evolve, andando oltre alla sola catalogazione web. Nel 2006 acquisce YouTube, nel 2007 DoubleClick e nel 2011 Motorola. Sviluppa poi servizi di varia natura, ora leader nel proprio settore, come Gmail e Maps.

Oggi Google è un colosso con un giro d’affari di 850 miliardi di dollari, 60000 dipendenti e sedi in 50 paesi diversi. I suoi prodotti sono utilizzati da miliardi di persone: Youtube, Gmail, Android, Smartbox, Google Maps, ecc.
La semplicità della sua homepage ha fatto scuola e ad oggi per la maggior parte delle persone Google è considerato l’Internet stesso, non un database. Le ricerche ogni giorno superano il miliardo.
E pensare che, come alcune delle migliori invenzioni del mondo, il nome "Google" fu incidente: il risultato di un errore di ortografia. I due fondatori avevano pensato al nome Googol, coniato dal matematico Edward Kasner negli anni Trenta per indicare un numero formato da un uno seguito da cento zeri. Apparentemente, non riuscirono a googlarlo.
.
Arianna Bertera

Content Writer - Studio Lettere Moderne, scrivo per Soteha e parlo sempre.

Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
Contact & Addresses

Via Zucchi, 39/C 20095 Cusano Milanino (MI)
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Varie
Informativa sulla privacy
Informativa sui cookie
Mappa del sito
Glossario
Partner
Indirizzi e contatti

Via Zucchi, 39/C 20095 - Cusano Milanino (MI)
Ingresso Via Zucchi 39 G - Int. 3
tel: (+39) 0266043166 - fax: (+39) 0266048942
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOTEHA S.r.l. Socio Unico
Sede legale: Via Ticino, 6
20095 Cusano Milanino (MI)
CCIAA / R.E.A. Milano 1617965
Capitale sociale € 20.000,00
P.IVA 02967250966 C.F. 02095410649

Partner
ZUCCHI39 LOFT TECHNOLOGY